Fumo di Pensiero

Ovunque vada il canto che il vento ruba lesto spargendolo in un eco, seco porterà la luce delle lacrime sgorgate dal mio cuore, che non hai visto mai e che il tempo ha ormai celato, cristallizzate nel passato come stille d’ambra pura.
Se vola intorno all’anima una brezza che risuona può esser la mia voce sfuggita alla realtà, che grida in un sussurro parole che imprigionano emozioni arse e spente, lumi tremolanti di cui resta il fumo in danza, dissolte in uno spiffero mosso da un sospiro.

E. Edhilyen

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Arandur
    Apr 12, 2012 @ 12:56:16

    Com’è possibile raccontare l’indicibile?
    (Tu, tu ci riesci :* )

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...