Cornice di Maggio

Lucenti foglie all’alba tremano,
sull’auree soglie dei prati svelano
segreti cori disciolti al vento
portante ai cuori gentil turbamento.

Gioielli ardenti fra verdi onde
ad ornamenti di floride fronde
rubando al cielo le luci arzille
tessono un velo di pallide stille.

Là miserevole appare ogni assillo,
in ampia e flebile cornice d’idillio.
Là l’universo invade ogni senso
e in un sol verso io piango l’immenso.

E. Edhilyen

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...